Paypal e Postepay: due strumenti integrati per l’e-commerce

24 11 2007

Poste Italiane e Paypal, società del gruppo eBay, titolare della nota piattaforma di pagamenti online, hanno stipulato un Paccordo che ottimizza i sistemi di pagamento via Internet ed è comoda per i venditori su eBay titolari di una carta prepagata Postepay (comunicato ufficiale delle Poste Italiane). Grazie a una nuova funzionalità di PayPal, chi vende online potrà far confluire sulle carte Postepay il credito accumulato sul proprio conto PayPal in seguito ai pagamenti ricevuti.

È su Internet che oggi avviene oltre il 50% degli acquisti con Postepay, e più del 10% delle transazioni di e-commerce in Italia si conclude con la nostra prepagata“, ha dichiarato Alberto Scaduto, responsabile sistemi di pagamento di Poste Italiane, “La nuova funzionalità di PayPal rappresenta anche un’alternativa per alimentare la Postepay e avere rapido accesso ai fondi, prelevandoli presso gli ATM Postamat o spendendoli presso esercenti fisici e virtuali“. “L’accordo chiarisce ancora una volta la posizione di eBay e di Poste Italiane sull’utilizzo della carta prepagata: può essere utilizzata (tramite PayPal) come strumento di pagamento sulla piattaforma, ma non come mezzo di incasso“.

Giulio Montemagno, Country Manager Italia di PayPal, dichiara: “Già oggi un compratore italiano online su quattro ha un conto PayPal, e il 10% dell’e-commerce passa dalla nostra piattaforma, ma i margini di crescita sono ancora ampi […] le carte prepagate hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’e-commerce, perché permettono di vincere la diffidenza degli italiani verso i pagamenti online. L’accordo con Poste Italiane rappresenta perciò un ulteriore passo per l’affermazione di PayPal, di eBay e del commercio elettronico in genere”.
Questa è la notizia. In merito a Poste Italiane vi è da sottolineare un certo interesse e una notevole attesa nei confronti di alcune novità precedentemente annunciate in modo più o meno ufficiale. L’importante accordo raggiunto con PayPal potrebbe suggerire interessanti integrazioni della piattaforma di pagamenti online anche con i prodotti di imminente rilascio da parte di Poste Italiane.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: