Final Fantasy VII: Advent Children

26 12 2007

Vengo da un’avventura straordinaria, che dura ormai da quasi due anni, da una storia fantastica che mi ha letteralmente Final Fantasy Advent Childrenrapito per tutto questo tempo… sto parlando di Final Fantasy VII, il favoloso videogioco della ex-Squaresoft (oggi diventata Square-Enix). Nonostante la sua attempata età (uscì ben 10 anni fa, nel “lontano” 1997), questo gioco è in grado di richiamare emozioni uniche, che vanno ben oltre la veste grafica che lo caratterizza. Qualcuno di voi si chiederà: ma perché giocare oggi ad un videogioco così vecchio, con tutto quello che offre il mercato oggi?
La risposta è proprio nel titolo: volevo prepararmi bene a vedere FFVII Advent Children, che riporta sulle scene le vicende di Cloud, Tifa, Aeris, Barret, Cid, Red XIII, Cait Sith, Yuffie, Vincent, Sephiroth, Zack e la Shinra! Come avrete capito (per chi ancora non lo sapeva), questo non è un videogioco, ma un vero e proprio “film”, realizzato in Computer Grafica, sequel degli eventi narrati nel famoso videogioco originale. Certo, ammetto di essere un pò in ritardo🙂 , visto che questo film è disponibile da più di 1 anno in dvd! Dopo aver terminato finalmente il videogioco (che appunto è durato un bel po’, come ho detto prima, complice lo studio e il fatto che avevo bisogno di un vecchio computer per farlo girare al meglio – paradossalmente, con un computer moderno si vedeva malissimo), e dopo aver visto l’episodio in cartone animato Final Fantasy VII: Last Order (un “prequel chiarificatore” delle vicende narrate nel videogioco – lo potete vedere sul canale video di questo blog su Stage6 DivX), finalmente ho potuto gustare questo film (ottimo per collaudare a pieno il mio nuovo impianto 5.1, un bel Logitech Z-5500) e rispondere a questa benedetta domanda: come ha fatto Sephiroth a tornare in vita, dopo che l’ho massacrato per bene nel videogioco, e il suo corpo si è dissolto nel Flusso Vitale del Pianeta?
Non volevo parlarvi della trama, che potete trovare ovunque (tipo qui), dato che preferisco “solo” esprimere un giudizio su come il lungometraggio è stato realizzato. Innanzitutto due precisazioni: il film è per tutti, anche per coloro che non conoscono la storia del videogioco: nell’edizione dvd (sia quella a singolo che a doppio disco) è presente un buon riassunto di tutte le vicende, avvenute due anni prima degli eventi narrati nel film; secondo (siccome noi siamo un paese “fortunato”), il film non è in italiano: le lingue disponibili sono il giapponese e l’inglese, con sottotitoli (io l’ho visto in inglese, e la recitazione è fantastica).

Final Fantasy Advent Children - Group

Passiamo ora al film vero e proprio. Che dire!?! E’ fantastico! Ritroviamo tutti i temi affrontati nel videogioco, e alcuni sviluppati ulteriormente: l’amicizia, il rispetto per il prossimo, il senso del dovere, il rispetto per l’ambiente, la tristezza del passato e la voglia di continuare a vivere, la forza di volontà come motore del cambiamento, e così via. Non vorrei essere di certo riduttivo, ma non sono un critico provetto! :p A mio avviso, tutto questo risente anche dell’evoluzione che la saga ha avuto in questi 10 anni, sia riguardo al taglio psicologico dei personaggi, sia riguardo allo sviluppo della trama: ho avuto anche la fortuna di giocare con l’episodio 8, e per alcuni tratti il carattere di Squall, il personaggio principale di quest’ultimo, influenza moltissimo la caratterizzazione di Cloud, il protagonista di FF7. La storia è narrata un po’ come in altri film giapponesi che ho visto (per esempio, The Eye e Kyashan la rinascita), dove la normale narrazione si interseca a volte con inframezzi di vicende passate e presenti, che spingono lo spettatore a seguire la storia con attenzione, per non perdere rivelazioni importanti.

Final Fantasy Advent Children   Final Fantasy Advent Children 2

La realizzazione tecnica dei personaggi è ineccepibile: il loro re-styling è curatissimo, e tutti sono stati resi praticamente umani, lasciando da parte quell’aspetto fumettoso che avevano nel videogioco. Quando si guarda il film, non si ha lo stesso impatto che si avrebbe nel caso in cui la pellicola fosse stata realizzata usando attori reali: infatti, la cosa bella è che quelli che si vedono sono proprio loro, i personaggi del videogioco, e non attori che li interpretano! Cloud è Cloud, Sephiroth è Sephiroth, e non attori che li interpretano! Viene meno proprio quel distacco che spesso si genera nel vedere adattamenti cinematografici di videogiochi, per cui si tende a dire che il videogioco è il videogioco, e il film è il film: si somigliano, ma non sono uguali. Questa sorta di “identificazione” che avviene tra i due media è resa possibileFinal Fantasy Advent Children - Bahamut anche perchè la qualità di realizzazione dei personaggi di FFVII:AC sfiora il fotorealismo, dall’aspetto fisico allo stile degli abiti che indossano, e i loro movimenti sono incredibilmente realistici (tutto merito delle tecniche di motion capture, tecniche che proprio in questi tempi si stanno evolvendo in maniera drastica): non sto parlando solo delle scene di combattimento, che grazie anche ad una regia spettacolare e ad una colonna sonora da brivido tolgono letteralmente il fiato, ma anche dei semplici movimenti dei protagonisti; ad esempio, all’inizio del film, c’è Tifa, che cammina in casa: i suoi movimenti sono realistici e molto, molto femminili! Guardare per credere! Certo, c’è ancora molto da fare per quanto riguarda la pelle, che per la Computer Grafica, a quanto pare, rappresenta il tallone di Achille: in effetti, non è facile rendere l’effetto della cute di una persona con un computer, visto che il suo aspetto è influenzato da una miriade di fattori (circolazione sanguigna, emozioni, ecc.). Ma probabilmente, almeno qui in FFVII, il risultato è proprio quello che dagli autori di Square volevano ottenere.

 

Final Fantasy Advent Children - Tifa

Riguardo le location, che sono quelle del videogioco (Midgar, la City of the Ancient, ecc.), anche queste lasciano veramente senza fiato! Midgar è una città viva, che si sta riprendendo dopo il disastro avvenuto alla fine del videogioco: si vedranno quindi palazzi in costruzione, moderni, che si affiancano a rovine o edifici più vecchi, come la cattedrale dove abitava Aeris; la Sleeping Forest, quella che circonda la City of the Ancient, è molto evocativa e misteriosa, soprattutto grazie alle scelte fatte dagli artisti della fotografia. I protagonisti interagiscono sempre con l’ambiente circostante, e lo usano costantemente durante i combattimenti (soprattutto quelli aerei), realizzando delle sequenze che lasciano veramente a bocca aperta: certo, se gli attori fossero stati reali, tutto questo non si sarebbe potuto fare!

Passiamo alla colonna sonora: ancora una volta (e per fortuna) l’autore è Nobuo Uematsu, il compositore autodidatta diFinal Fantasy Advent Children 4 Koichi “che dal nulla ha creato le atmosfere tipiche della saga ormai senza tempo: si può dire che Final Fantasy sia lui almeno quanto lo sia Hironobu Sakaguchi (l’autore della saga)“(citaz da Final Fantasy Online Italia). Ritroviamo le musiche più famose del videogioco, adattate per l’occasione: niente più midi, ma orchestra vera e propria (come nell’edizione della colonna sonora versione orchestred) che suona con strumenti reali, arricchita di tonalità molto rock in corrispondenza delle scene più concitate, grazie alle performance dei noti The Black Mages, il gruppo giapponese divenuto famoso per aver “rockizzato” splendidamente alcune musiche di Final Fantasy. E per chi storce il naso, dico che la cosa non mi è dispiaciuta per niente: la colonna sonora è infatti perfetta per il film, e ben si armonizza con le scene che si vedono e le emozioni che si provano in quel momento!

Bilancio finale: che aspettate a vederlo (se non lo avete ancora visto)? Non ne rimarrete delusi per niente! Unica nota dolente è la mancanza di una traccia audio in italiano. L’edizione in doppio dvd contiene anche uno splendido Making of, con interviste, curiosità e scene tagliate, più altre chicche, come per esempio il filmato mandato in onda Festival di Venezia del 2005… guardandolo vi renderete conto di quanto gli appassionati si siano sentiti male pensando di dover aspettare ancora un bel pò di tempo prima di potersi gustare il film (dura ben 20 minuti)! So che deve uscire (o è già disponibile) un’edizione in alta definizione su Blue-Ray Disk: non vedo l’ora di metterci le mani sopra!!! Per chi volesse continuare a seguire la saga di Final Fantasy VII, sappiate che la Square Enix, sfruttando la popolarità del gioco, ha prodotto una serie di prequel e sequel, il cui titolo formale è Compilation of Final Fantasy VII, che comprende:

  • Before Crisis: Final Fantasy VII: un videogioco di ruolo per cellulare, prequel che si svolge sei anni prima della storia del gioco e i cui protagonisti sono i Turks;.
  • Crisis Core: Final Fantasy VII: per PSP, uscito in giappone quest’anno, la cui storia ruoterà attorno a Zack, amico di Cloud;
  • Dirge of Cerberus: Final Fantasy VII: per PS2, con protagonista Vincent Valentine e con trama che si svolge tre anni dopo la fine di Final Fantasy VII;
  • Dirge of Cerberus: Lost Episode -Final Fantasy VII: videogioco per telefono cellulare che presenterà un capitolo mancante di Dirge of Cerberus: Final Fantasy VII
  • Last Order: Final Fantasy VII: già citato sopra, è un OAV prequel delle vicende narrate in FFVII (vi ricordo ancora che lo potete vedere sul canale video di questo blog su Stage6 DivX);
  • Maiden who Travels the Planet: romanzo di Benny Matsuyama, che narra la storia di Aerith dopo la sua fusione con il flusso vitale del pianeta;
  • On the Way to a Smile: serie di storie che avvengono tra Final Fantasy VII e Final Fantasy VII: Advent Children.

Come nota conclusiva, (scusandomi per la lunghezza dell’articolo) non posso che ringraziare indirettamente Hironobu Sakaguchi, l’inventore di Final Fantasy, per aver regalato al mondo delle storie fantastiche che fanno sognare e vivere emozioni uniche, sperando che la sua “Ultima Fantasia” arrivi il più lontano possibile nel tempo…

Final Fantasy Advent Children - Cloud    Final Fantasy Advent Children - Sephiroth


Azioni

Information

9 responses

1 03 2008
claud strife

Che dire: da amante di questo gioco e ovviamente del film, per la precisione, avrò passato circa 500 ore della mia vita a giocare e rigiocare questo stupendo capolavoro videoludico che non ha pari nemmeno con i giochi per console next-gen( lo avrebbe solo se rifacessero lo stesso gioco in versione grafica di nuova generazione, infatti hanno fatto una versione dimostrativa dell’inizio del gioco su ps3 qui la puoi vedere http://www.youtube.com/watch?v=thsnDqQu0mQ se ancora non l’hai vista).
per quanto riguarda il film, continuo a vederlo e rivederlo e rimango sempre a bocca aperta, un vero capolavoro!
a me pero’ piace piu’ la versione in lingua giapponese.

2 03 2008
Leviathan

A Claud Strife:
Eh si, avevo intravisto quel video! Quando l’ho visto, sono rimasto letteralmente a bocca aperta! Ora, non so se in effetti sarà un vero e proprio videogioco, dato che a quanto pare è uscita solo quella Tech Demo… Ma sarebbe spettacolare se FF7 riuscisse per PS3 con la grafica di oggi!
Ciao!

24 03 2008
Francesco

Il film Final Fantasy VII Advent Children è un capolavoro dovrebbero farlo anke per Final Fantasy VIII. Io che sono un super fan dei final fantasy darei proprio un bel 10 e lode a chi a fatto questo film davvero complimenti!!!!!!!!!!!!! E vorrei salutare con tanto affetto Hironobu Sakaguci e Nobuo Uematsu CIAOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

24 03 2008
Caspel

Complimenti x questa splendida Recensione/Riassunto dello spettacolare film di Final Fantasy VII !!! Grazie a te ho scoperto alcune cose che ancora non sapevo del Film e del videogioco (ci ho giocato solo 2 volte xke la terza la vorrei rigiocare con la traduzione in italiano ma nn avendo il gioco x pc…) e volevo ancora congratularmi con te e porti alcune domande: “Maiden who Travels the Planet” è disponibile in italiano (sapresti dirmi se ce o no un sito ke ha avuto la santa pazienza di tradurlo) ? xke io ho trovato la prima parte di “On the Way to a Smile” in Ita (ma non la seconda) e dato ke non mastico molto bene l’inglese preferirei leggerli in italiano. Inoltre è possibile giocare a “Before Crisis” e “Crisis Core senza aver quel determinato cellulare ?
Grazie anticipate e ancora complimenti x la recensione.
ps: anchio ho visto la Tech demo e penso (sono sicuro) che rifaranno FFVII x PS3 (non vedo l’ora!!)
pps: preferisco FF:AC in Giap sub ita xke le voci in giapponese sono piu “naturali” e spontanee nella recitazione.
Ciao !!

8 04 2008
Leviathan

A Caspel:
Scusa per il ritardo!!😛
Innanzitutto grazie mille per i complimenti!!!!😀
Sfortunatamente non sono riuscito a trovare una traduzione dei romanzi di Final Fantasy, anzi, tu sei stato più fortunato di me!!😉
Riguardo alla domanda sui videogames, Crisis Core non è per cellulare ma per PSP. Before Crisis, purtroppo, esiste solo per cellulare, e, almeno per quanto ho potuto vedere sul sito della Square Enix, in italiano non esiste, purtroppo. Credo che sia stato realizzato solo per il giappone, almeno a quanto ho potuto capire, e solo per i cellulari che hanno delle specifiche piattaforme (le trovi qui http://en.wikipedia.org/wiki/Before_Crisis:_Final_Fantasy_VII).
Spero di esserti stato utile!😀
Ciao!

1 05 2008
Franceska...alias:Garnet

ciao,ciao
stupenda recensione…. mi piacerebbe un maondo vedere il film FFAC se riuscissi a trovarlo!
cmq sn stra appassionata di FF mi potreste consigliare qlke bel sito di final fantasy!!!
Hironobu Sakaguci ti ringraxio x gli splendidi momnti passati cn final fantasy…
ringraxio anke tutta la squarenix

1 05 2008
Leviathan

A Franceska…alias:Garnet:
Grazie per il complimento sulla recensione!😀
Spero che riuscirai a trovare FFAC, prova a cercare nelle fumetterie o nei grossi centri commerciali come euronics o mediaworld, dovresti trovarlo!
Riguardo ai siti di final fantasy, eccotene alcuni molto ben fatti:
http://www.ffonline.it/
http://www.ffsaga.it/
http://www.adventchildren.net/
http://www.eyesonff.it/eoff/
Buona navigazione!!!
Ciao!

14 06 2008
Lian

Uh, ‘Hei…. come và.. uhh, ok, passiamo al sodo
behh, vedi, personalmente sono sempre stato un apprezzatore del 7. anzi, probabilmente è il più bello di tutti, come gioco, lasciando stare la grafica. in confronto l’8 , a mio parere personale, è una storiella del cavolo, o meglio, una storiella d’amore da romanzetto rosa con un sistema di combattimento a contorno(e streghe, locazioni poco profonde, una trama del cavolo, ed una minchiata chiamata “lunatic parndora” . Ma aaandiamooooo….) uhh, comunque, ok, non parliamo dell’8, non era di questo che stavamo parlando. Del 7. Il 7 è magnifico. Ed il film AC, graficamente è una ficata, certo (beh anche se i personaggi hanno TUTTI una sola espressione, 1.5 max, anche quando vengono presi a cazzotti) e sebbene me lo sia guardato anche con piacere per buona parte del film, devo ammettere che realmente, la storia non stava in piedi. Al di là del fatto che Rufus sembri darth vader e che cloud ci vada senza una vera ragione apparente, che reno e rude siano sui posti prima di chiunque altro (teletrasporto?), che sostanzialmente i dialoghi e le interazioni sentimentali e non fra i personaggi interessanti siano ridotte a zero, che le contue spadate e risse , fra le tante bahamut, riempiano di continuo lo schermo togliendo tempo a roba più seria ed interessante, il rapporto fra Cloud e Tifa e Tifa di per sè, che realmente interagisce solo all’inizio chiamando al telefono e per il resto sono tutti cazzotti, un pochino più di storia reale insomma, di vita vissuta fra cloud e tifa, più di tifa soprattutto intendo, magari vederlo più dalla sua prospettiva.. e poi per quale ragione loz avrebbe voluto menare le manio a vuoto, giusto per, uhh, espediente narrativo? nel senso, riempi lo schermo? per carità, bellissime scene, però se non vai solo in cerca di cazzoti su video son’è che sia il massimo, che se rimane sempre bellissimo e tifa è proprio, beh, è Tifa.
(e poi… BAHAMUTH?! Ma che cacchio ci stà a fare lì BAHAMUTH..?? -!- … intendo, sul serio, che caspita ci starebbe a fare…?! e che senso avrebbe la lotta contro bahamuth? -cosa che tra l’altro non è mai accadua, essendo una summon-), per non parlare di loz, kadaji e quell’altro… non per qualcosa, ma kadaji = sephirot con i capelli corti e più giovane. e quindi Sephy resuscita perchè quello si ficca un pezzo della testa di sephy nel petto con tutta la scatola. uh uh, interessante… davvero… Ed inoltre: Perchè la Materia è diventata una sorta di palla fluttuante che si fonde con il tuo corpo..?! cioè, ed allora a che cavolo servivano a fare i buchi appositi nelle armi..? Perchè non hanno dedicato più tempo ad i rapporti inter personali, alle relazioni problematiche, inquanto quella fra Cloud e Tifa E’ effettivamente una relazione problematica. Non torvate? Lui in casa non c’è mai per vari motivi ha la testa per fra le nuvole, lei è tutto il contrario, vabè lasciate stare che filano, però questo sarebbe stato interessante non trovate…? perchè non hanno dedicato più tempo alle vicende di personaggi interessanti come ad esempio cid ma, anche barret? insomma, è più un filmino targato bambino infondo, andiamo. Non’è che abbia qualcosa contro, alla fine mi è sempre piaciuto ff7 ,anzi, solo, boh… lo avrei, beh.. mi sarei aspettato di “più”, che fosse stato un pò più “adulto”, insomma.. che mettesse un pò più di carne al fuoco più che essere uno sfoggio di grafica e meramente, diciamo, una graficamente appetibile operazione commerciale, insomma. Beh, ragazzini per modo di dire, perchè alla fine penso che i “ragazzini” desiderebbero qualcosa di più, intendo, vicende più pregnanti… o no…? … boh.. insomma, non credete..?
non fraintendetemi, si che ho un pò l’amaro in bocca però dico solo che sia da guardare, anzi… bhe.. se tu sia un fan, diciamo che sarebbe obbligatorio, magari anche comprarlo, certo… o lo affitti al limite…. però.. mah, boh?..

non prendere apramente quello che scrivo, boh è soltanto un mio parere infondo e poi il film non’è che sia poi così male, anzi, è bello se considerato da un punto di vista meno impuntato sul realismo e più “aperto” nei confronti degli intenti dei produttori… sicuramente bello da guardare.. però, mah, non sò… diciamo che gli ultimi 30 min (+/- 10 min) li ho passati un pò sbadigliando, era anche un pò tardi comunque… però l’ultima scena , con la piogggia, sephy che infilza cloud, la lotta titanica ecc è sempre figa, fà anche un pò matrix, hehe
mi sono piaciuti molto i titoli di coda, con la musica, la passeggiata in moto lungo il vialetto delle colline, la musica… le luci, come hanno gestito la scena, tutto molto sereno insomma.. molto bello. … anche se, dietro cloud ci avrei messi tifa, insomma, sarebbe stata una più reale conclusione, anmche perchè una passeggiata da solo così è gustosa, ma se c’è amore , intendo…

…insomma, al diavolo, con anche lei dietro era meglio.
By&z.

PS. La Fenrir di Cloud non mi dispiace affatto, anzi è proprio… mi piace, la vorrei io. ..ma chi non la vorrebbe? è un post lungo e non correggo niente, potrebbero esserci stafaccioni (strafalcioni?), ma che importa? così ancor più l’idea che sono un cretino.

16 06 2008
Leviathan

Grazie per il tuo commento… nn ti preoccupare della lunghezza!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: