Un blog Microsoft per Windows 7

20 08 2008

Microsoft si è accorta del grosso flop di Vista: nonostante i suoi sforzi e il suo impegno quasi per “costringere” gli utenti a passare al suo nuovo OS, Vista non è decollato. I suoi chiari problemi di retroocompatibilità e la sua pesantezza hanno fatto desistere moltissime persone dal fare l’upgrade; nel mondo dei videogiochi, neanche l’avvento delle DirectX 10, che con un’assurda manovra commerciale da parte di Microsoft sono esclusiva di Vista, ha fatto vendere di più. Insomma, ci troviamo di fronte ad un nuovo Windows ME, anch’esso inficiato da difetti simili.

Conscia di questo, Microsoft sta puntando il tutto per tutto sulla nuova incarnazione del suo OS, conosciuta per ora come Windows 7. Per cercare di sensibilizzare gli utenti e prevenire problemi di popolarità, la casa di Redmond ha creato un blog intitolato “Engineering Windows 7″, dedicato proprio allo sviluppo del suo prossimo OS: in esso saranno discusse le novità integrate nel sistema operativo e si creerà un canale diretto con l’utenza e gli sviluppatori.

Secondo quanto riportato su Hardware Upgrade, i due gestori del blog Jon DeVaan e Steven Sinofsky, entrambi senior engineering manager di Windows 7, hanno dichiarato che Microsoft si rende conto che “il successo della prossima versione di Windows dipenderà infatti anche da come la compagnia si porrà nei confronti degli utenti ed il blog è stato ideato proprio come luogo di discussione a due vie per comunicare in modo aperto ed onesto con utenti e sviluppatori al fine di bilanciare gli interessi di entrambe le parti”.

Il cuore di Windows 7 sarà quello di Vista SP1 (quindi non ci sarà un nuovo kernel, come invece si sperava: secondo quanto scritto su Wikipedia, “Inizialmente era previsto che Windows 7 portasse con sé una vera e propria rivoluzione nell’approccio al kernel, che sarebbe dovuto essere completamente innovativo. Successivamente, si è poi saputo che questo non accadrà; il kernel rimarrà un’evoluzione di quello dei sistemi operativi precedenti, probabilmente in ragione di una maggiore semplicità di sviluppo” – Per sapere quale doveva essere il kernel innovativo, date un’occhiata qui), perciò i driver e le applicazioni attuali non avranno problemi di compatibilità. Microsoft ha dichiarato che si concentrerà sulle prestazioni e sul consumo delle risorse, cose che Vista non ha considerato più di tanto. Si sa che verrà integrato il supporto multi-touch come interfaccia. Nuovi dettagli tecnici verranno rilasciati alla Microsoft Professional Developers Conference di Los Angeles, evento che si terrà dal 26 al 30 ottobre 2008. Il rilascio di Windows 7 avverrà sicuramente per il 2010, salvo imprevisti. Speriamo solo che Microsoft sappia imparare dai propri errori…


Azioni

Information

One response

5 01 2009
Stella

http://cid-330603eafa7ce59c.spaces.live.com/default.aspx?sa=122262615 qst raga ha kopiato l’intervento di fine anno preferirei farle chiudere il blog perchè anche in precedenza in un’altro blog mi ha copiato molte cose

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: