AMD/ATI: vendite alle stelle e annuncio nuova Gpu “RV870”

28 10 2008

AMD/ATI sta andando alla grande con le vendite delle sue schede video della serie 4000: prestazioni e convenienza in ogni fascia di utenza caratterizza queste GPU, e i risultati finanziari dell’azienda vanno alle stelle, considerando il periodo negativo che caratterizza tutti i mercati finanziari mondiali (l’azienda ha fatto registrare una perdita netta di 67 milioni di dollari, un fatturato di 1.78 miliardi di dollari e un utile operativo di 131 milioni di dollari). Nvidia, nonostante valga di più in borsa, non è riuscita a raggiungere simili risultati negli ultimi mesi!

Oggi, in rete, spuntano le prime informazioni sul nuovo chip grafico di casa ATI, battezzato per l’occasione RV870. La nuova gpu sarà la prima realizzata a 40 nanometri realizzata dall’azienda americana: il nuovo processo produttivo consentirà di ridurre consumi energetici e costi di produzione, tutto a vantaggio del prodotto e dell’utente finale. Altre caratteristiche tecniche previste:

  • Velocità gpu: 1,2 volte più veloce di RV770 (la serie 4000);
  • Memorie: GDDR5 con probabile frequenza di 4800/5000 MHz;
  • Banda passante: superiore ai 160 Gbit/s;
  • Bus: 256 bit;
  • Potenza di calcolo: 1.5 teraflop;
  • 1000 Stream Processors;
  • Supporto DirectX 11;

Si aprono inoltre ulteriori ipotesi: dato il processo produtttivo, l’area del die dovrebbe essere pari a circa 205 millimetri quadrati (RV770 ne ha 260); ciò consentirebbe, in teoria, di avere anche gpu “dual-core”. Ovviamente è tutto da vedere, non c’è niente di certo riguardo questo ultimo punto. Ciò che conta è che AMD/ATI sta investendo moltissimo nel suo business, come dimostra anche la recente fondazione di “The Foundry Company”, la divisione che si occuperà della produzione di semiconduttori. Abbiamo raggiunto un obiettivo importante con il recente annuncio della nostra strategia Asset Smart, che trasformerà sia AMD sia l’industria grazie a ‘The Foundry Company’. AMD avrà accesso alle tecnologie produttive migliori senza l’obbligo di effettuare ingenti investimenti. Pensiamo di chiudere questa joint venture all’inizio del 2009“, ha dichiarato Dirk Meyer, presidente e CEO di AMD.

Quel che è certo, i consumatori potranno senz’altro guadagnarci qualcosa da tutto questo!😀



Azioni

Information

One response

19 11 2008
Cosa ci aspetta nel futuro di AMD/ATI? « La Tana del Leviathan

[…] Non sono state fornite informazioni sulle future architetture video che AMD presenterà sul mercato nel corso del prossimo anno; l’unico riferimento è legato alle tecnologie produttive adottate, che saranno quelle a 40 nanometri, rispetto all’attuale processo a 55 nanometri utilizzato per la produzione delle GPU della famiglia Radeon HD 4000. Tuttavia, ricordo che è di una ventina di giorni fa era uscita una notizia sulla prossima gpu di AMD/ATI, come ho scritto in questo vecchio post. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: