Oggi i funerali di Michael Jackson, in Mondovisione

7 07 2009

Oggi, alle ore 17 italiane, si svolgeranno i funerali di Michael Jackson,Michael Jackson in forma privata. Dalle 19, invece, l’evento sarà trasmesso in diretta televisiva in Mondovisione, fino alle 22 circa: in Italia, saranno SkyTG24 e Italia 1 (potrà essere visto anche sulla CNN, Fox News e sul canale BBC World) a trasmettere la cerimonia che si terrà presso lo Staples Center di Los Angeles.

Questo blog (e il sottoscritto), come molti altri, si unisce a tutti i fans di tutto il mondo per dare l’ultimo saluto ad uno degli artisti contemporanei che ha cambiato la storia della musica (e non solo).

GOODBYE, KING OF POP!

E grazie per tutto ciò che ci hai dato ed insegnato con la tua musica!

Michael_Jackson_Gone2Soon

Annunci




Goodbye, King of Pop!

27 06 2009

Un piccolo tributo ad un cantante che mi ha lasciato veramente tanto dentro con le sue canzoni, e che ho amato fin da quand’ero piccolo.

Grazie Michael!





Il business “musicale” di Guitar Hero

22 03 2009

I numeri ci sono eccome: Guitar Hero, il gioco realizzato da Harmonix nel 2005, ha superato quota 26 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo, almeno a novembre 2008. L’ultimo nato della serie, ossia Guitar Hero World Tour, ha totalizzato 3,4 milioni di copie solo nel 2008. Per quanto riguarda i brani online, sono state 25 milioni le tracce musicali scaricate online dai network di PS3, Xbox 360 e Wii.

Avete notato le cifre? Nessun album musicale negli ultimi anni ha mai venduto tanto, e in così poco tempo! Ed è ovvio che le major, le stesse che continuano imperterrite a fare battaglie contro la pirateria, stanno puntando un occhio su questo nuovo modo di distribuire i propri contenuti (dato che, fondamentalmente, non sono proprio di proprietà degli artisti che li realizzano… scusate il gioco di parole). Qualcuno può dire: ma i brani scaricati dalla rete sono 25 milioni, non sono moltissimi, considerando che un cd musicale ne ha una decina in media… Affermazione giusta, ma non corretta al 100%. Prendete iTunes come confronto: le canzoni scaricabili di Guitar Hero costano due euro ognuno (quasi il doppio di iTunes). Qndi guadagnare 50 milioni in questo modo non è male…

Ovviamente, le major riescono a guadagnare anche sul gioco base, dato che la tracklist comprende canzoni famose coperte da copyright. Questo modello di business consente alle major, peraltro, di svecchiare parecchi titoli che oramai hanno solo un successo marginale, riproponendoli sul mercato. Non solo: il successo del gioco spinge anche le vendite dei cd musicali degli artisti che si trovano nella tracklist. Un classico esempio è dato dalla canzone bonus “Through The Fire and Flames” dei DragonForce su Guitar Hero 3 (considerato come il gioco meglio riuscito della serie): il loro album del 2006 “Inhuman Rampage“, che contiene la canzone in questione (più altre tre, che sono scaricabili e integrabili nel gioco dal network delle console), ha ricevuto un’impennata delle vendite dopo l’uscita del gioco.

E non dimentichiamoci anche di Rockband, il diretto concorrente di Guitar Hero, che pur essendo meno famoso (ha realizzato “solo” 10 milioni di copie vendute dal debutto a novembre 2007), si basa sullo stesso modello.

Ancora non capisco perché le major si lamentano così tanto dei loro “mancati guadagni”….





DragonForce – “Through the Fire and Flames”

9 11 2008

L’altro giorno, giocando a Guitar Hero III, sono riuscito a finirlo. Grande sorpresa quando ho visto la canzone che accompagnava i titoli di coda. Sto parlando diThrough the Fire and Flames“, dei DragonForce, una famosa banda di speed power metal di Londra. Il mio stupore è la difficoltà mostruosa della sua esecuzione, anche in modalità Facile. La canzone è la prima traccia del terzo album della band, Inhuman Rampage, e presenta un duetto di chitarre molto veloce tra i due chitarristi Herman Li e Sam Totman.

Sono rimasto veramente affascinato da questa canzone, che mostra fino a che punto possano spingersi le “dita di un chitarrista”. Una curiosità: in uno dei tanti video promozionali di Guitar Hero 3, si può vedere Herman Li che suona la sua canzone a livello di difficoltà Esperto e fallisce alla grande!!! (Ovviamente, una chitarra vera è un pò diversa da quella di GH3!)

DragonForce – Through the Fire and Flames

Through the Fire and Flames su Guitar Hero 3 (modalità Esperto)

Guitar Hero 3 – Making of with Herman Li

Guitar Hero 3 – DragonForce Pack

Testo della canzone

On a cold winter morning, in the time before the light,
In flames of death’s eternal reign, we ride towards the fight.
When the darkness has fallen down, and the times are tough all right.
The sound of evil laughter falls around the world tonight.

Fighting hard, fighting on for the steel, through the wastelands evermore,
The scattered souls will feel the hell, bodies wasted on the shore.
On the blackest plains in Hell’s domain, we watch them as they go,
Through fire and pain, and once again we know…

So now we’ll fly ever free, we’re free before the thunderstorm,
On towards the wilderness, our quest carries on.
Far beyond the sundown, far beyond the moonlight,
Deep inside our hearts and all our souls…

So far away we wait for the day,
For the lives all so wasted and gone;
We feel the pain of a lifetime lost in a thousand days-
Through the fire and the flames we carry on!

[Small interlude]

As the red day is dawning, and the lightning cracks the sky,
They’ll raise their hands to the heavens above with resentment in their eyes.
Running back through the midmorning light, there’s a burning in my heart;
We’re banished from a time in a fallen land, to a life beyond the stars.

In your darkest dreams see to believe, our destiny is time,
And endlessly we’ll all be free tonight…!

And on the wings of a dream, so far beyond reality;
All alone in desperation, now the time has gone.
Lost inside you’ll never find, lost within my own mind,
Day after day this misery must go on!

So far away we wait for the day,
For the lives all so wasted and gone,
We feel the pain of a lifetime lost in a thousand days,
Through the fire and the flames we carry on!

[Big interlude]

Now here we stand with their blood on our hands,
We fought so hard now can we understand
I’ll break the seal of this curse if I possibly can
For freedom of every man!

So far away we wait for the day,
For the lives all so wasted and gone,
We feel the pain of a lifetime lost in a thousand days,
Through the fire and the flames we carry on!

Traduzione

In un mattino d’inverno, nel tempo prima della luce
Nelle fiamme dell’eterno regno della morte cavalchiamo verso la battaglia
E l’oscurità sta calando e i tempi sono ben resistenti
Il suono della risata del male cade intorno al mondo stanotte

Combattendo bene, continuando a combattere per l’acciaio
Attraverso la distesa desolata mai più
Le anime sparpagliate sentiranno l’inferno che è sciupato sulle spiagge

Sulle onde più nere della storia
Li osserviamo mentre vanno
Attraverso il fuoco, dolore e ancora una volta sappiamo

Così ora non voliamo mai liberi
Siamo liberi prima del temporale
Verso il deserto la nostra ricerca continua
Lontani oltre il tramonto, lontani oltre la luce della luna
Profondo dentro i nostri cuori e in tutte le nostre anime

Così lontano aspettiamo il giorno
Per le luci che sono così sciupate e andate
Sentiamo il dolore di una vita perduta in un centinaio di giorni
Attraverso fuoco e fiamme andiamo avanti!!!

Mentre il giorno rosso albeggia
E il fulmine percuote il cielo
Alzano le loro mani ai paradisi sopra
Mentre noi li rendiamo alle loro bugie

Ritornando di corsa attraverso la luce del mezzo mattino
C’è una scottatura nel mio cuore
Siamo stati banditi dal tempo nella terra caduta
Per una luce oltre la stelle

Nei sogni più neri crediamo
Il nostro destino questo tempo
E infinitamente saremo tutti liberi stanotte

E sulle ali di un sogno
Così molto al di là della realtà
Tutti soli nella disperazione
Ora è il tempo è andato

Perduto dentro non troverai mai
Perduto dentro la mia stessa mente
Giorno dopo giorno questa tristezza devo andare avanti

Così lontano aspettiamo il giorno
Per le luci che sono così sciupate e andate
Sentiamo il dolore di una vita perduta in un centinaio di giorni
Attraverso fuoco e fiamme andiamo avanti!!!

Ora siamo qui fermi con il loro sangue nelle nostre mani
Abbiamo combattuto così duramente ora possiamo comprendere?
Spezzerò il sigillo di questa maledizione se possibilmente ci riesco
Per la libertà di ogni uomo

Così lontano aspettiamo il giorno
Per le luci che sono così sciupate e andate
Sentiamo il dolore di una vita perduta in migliaia di giorni
Attraverso fuoco e fiamme andiamo avanti!!!





Goldrake al ristorante

10 04 2008

Una divertente perfomance dei GemBoy, tratta dall’ultimo album Ginecology del famoso gruppo bolognese campione di “rock demenziale”, che vede come protagonista un improbabile Goldrake al ristorante: da vedere!!! 😀





Creative Commons: il salvagente del web libero!

1 02 2008

Volete fare qualcosa, ma siete sempre bloccati dal copyright? Volete conoscere quando un autore consente a terzi soggetti Creative commonsl’utilizzo o la modifica delle proprie opere, ma non sapete come fare? Allora vi serve senz’altro l’aiuto di Creative Commons (CC)! Tecnicamente, si tratta di un’organizzazione non-profit, che da parecchio tempo ha proposto una soluzione che integra la normativa sul copyright (che protegge le opere nel momento in cui esse stesse vengono create), e quindi senza porsi in contrasto con quest’ultima. I punti fondamentali delle licenze CC sono quello di consentire di:

  • espandere la portata delle opere di creatività disponibili per la condivisione;
  • favorire l’utilizzo da parte degli altri di tali opere, quando gli autori non hanno nulla in contrario;
  • fornire anche la possibilità, com’è sempre avvenuto prima che si abusasse della legge sul copyright, di poter costruire sul lavoro degli altri nel pieno rispetto delle leggi esistenti.
Le licenze di tipo Creative Commons permettono a quanti detengono dei diritti di copyright di trasmettere alcuni di questi diritti al pubblico e di conservare gli altri, per mezzo di una varietà di schemi di licenze e di contratti che includono la destinazione di un bene privato al pubblico dominio o ai termini di licenza di contenuti aperti (open content).
Per spiegare al meglio come funziona questo meccanismo, è stato pubblicato su internet un video utilissimo, che consiglio a tutti di vedere! Il sito ufficiale di Creative Commons è questo, e integra anche un’interessante funzione di ricerca di contenuti sotto CC sul web.




Marilyn Manson e “Nightmare Before Christmas”: la cover in versione rock!!!

17 01 2008

Sapete che Marilyn Manson ha realizzato una versione alternativa della cover “This is Halloween, la famosa Nightmare Before Christmascanzone che si trova all’inizio del film “Nightmare Before Christmas“, di Tim Burton e Henry Selick (1993)? La nuova versione della canzone è uscita nel 2006 in occasione della versione 3D del noto cartone, e ha riscosso un grande successo negli Stati Uniti. Il film era visualizzabile stereoscopicamente grazie all’utilizzo di appositi occhialini e in occasione di questa riedizione, è uscito anche un cd musicale contenenti alcune delle canzoni del film riarrangiate da famosi cantanti e famose band, tra cui appunto la versione di Marilyn Manson. A chi interessasse, in Italia la riedizione in 3D del film d’animazione è uscita il 30 novembre 2007 solo nelle sale cinematografiche che possiedono la tecnologia 3D. Mi è capitato per caso il video, che ovviamente ho trovato su YouTube! Veramente terrificante!!!

« È stato molto tempo fa,
più di quanto non sembra,
in un posto che, forse, nei sogni si rimembra,
la storia che voi udire potrete
si svolse nel mondo delle feste più liete.
Vi sarete chiesti, magari, dove nascono le feste.
Se così non è, direi… che cominciare dovreste! »

This is Halloween (versione inglese originale)

This is Halloween – Marilyn Manson version

Questo è Halloween (versione italiana)