Dragon Ball Online sta per uscire in Corea!

18 09 2009

Non se ne sentiva parlare da parecchio tempo… il mio primo e unico articolo su questo gioco risale ad aprile dell’anno scorso! Nessuna news e poi forse qualcosa. Finalmente però c’è una conferma: Dragon Ball Online uscirà, con alta probabilità, entro la fine dell’anno-inizi 2010  in Corea! Ad ottobre partirà il beta-test! I tempi a quanto pare si sono dilatati parecchio, visto che la deadline di uscita era prevista per l’anno scorso in Corea e quest’anno in Giappone. Ciò fa presagire, se i piani della Bandai rimangono questi, che purtroppo passerà molto tempo prima di poter vedere questo gioco in occidente, tradotto almeno in lingua inglese.

Nonostante la differenza di tempo lo staff che ha creato il videogame,promette che i giocatori saranno tranquillamente in grado di ricreare l’atmosfera del manga originale con le battaglie tipiche di Dragon Ball Budokai, si potrà partecipare ai vari Tornei Tenkaichi e  fare “missioni macchina del tempo”; ovviamente non mancheranno quest in perfetto stile di gioco MMO, che a quanto pare saranno legate alla ricerca delle 7 sfere del drago.

Se volete sapere qualche altra info sul gioco, consultate questo mio precedente post. Il sito ufficiale è disponibile a questo indirizzo.





Dragon Ball Online presto su PC

3 04 2008

Da un anno a questa parte stava girando la notizia di un MMOG Dragon Ball Onlineambientato nell’universo creato da Akira Toriyama, ma poi la cosa è sparita fino a poco tempo fa! Infatti, comincia a girare le prime immagini e un primo, interessante trailer.

Il gioco è stato realizzato in Giappone e Sud Corea: in quest’ultima, nell’estate del 2007, è stato avviato il beta-test del gioco, mentre l’uscita è programmata per la fine del 2008 in Sud Corea prima, e in Giappone dopo, nel 2009, per PC e XBox 360 a quanto pare.

La storia sarà ambientata circa 250 anni dopo gli eventi del fumetto (e non dell’anime, il che significa che gli eventi narrati in DB GT non vengono considerati). Il gameplay includerà la possibilità di esplorare il mondo, intrattenere combattimenti con i giocatori, partecipare ai vari tornei di Tenkaichi e, ovviamente, cercare le 7 sfere del drago! Sarà possibile creare i personaggi scegliendo tra 3 razze: umani, majin e abitanti di Namek. Ogni personaggio si potrà poi specializzare in un ampio ventaglio di classi e sottoclassi:

Umani

  • Martial Artist (武道家 Budōka) – Combattenti che si specializzano nelle arti marziali, simili a personaggi come Yamcha o Tenshinhan.Dragon Ball Online 2
  • Spiritualist (気功家 Kikōka) – Mistici che si specializzato in tecniche spirituali, basati sul ki.
  • Engineer (エンジニア Enjinia)- Meccanici e inventori che costruiscono armi e utilizzano tecnologie, come Bulma.

Abitanti di Namek

  • Dragon Clan (竜族 Ryūzoku) – membri della casta namekiana che hanno varie abilità inclusa la guarigione, come Dende.
  • Warrior (戦士 Senshi) – membri della casta dei guerrieri namekiani, che includono Piccolo e Nail.

Majin

  • Strange Majin (異魔人 Imajin) – Piccoli Majiin dall’aspetto demoniaco Majin, che hanno l’aspetto simile al Majin Buu nella sua forma originale.
  • Large Majin (大魔人 Daimajin) – Majin dall’aspetto grasso e felice, come Majin Buu nella sua forma buona.

Il sito ufficiale è questo (se riuscite a capire il giapponese). Il trailer qui sopra mostra come la realizzazione tecnica dei personaggi riflette il normale stile di disegno di Akira Toriyama, con combattimenti spettacolari e trasformazioni dei personaggi più forti! Quello che stupisce è la presenza nel trailer di Goku e Co.: avranno forse un ruolo nel gioco (anche se dovrebbero essere morti da decenni)? Speriamo di poter dare presto una risposta!

Gameplay





Dragon Ball Z The Movie – I fans e Youtube!

20 12 2007

Ok, il film di Dragon Ball Z si farà, ma per i fans un film fatto con Dragon Ball Zattori reali è sempre stato in cantiere. E’ vero che non esistono veri e propri lungometraggi fatti in casa, ma qualcuno si è divertito molto a fare dei brevi sketch, usando programmi  come Adobe After Effect per creare gli effetti speciali tipici del mondo creato da Akira Toriyama… niente che fa gridare al capolavoro, ma senz’altro molto significativi, considerando che sono fatti in casa!!! Ne ho selezionati 4, che mi sono molto piaciuti, soprattutto per l’impegno che gli autori ci hanno messo nel realizzarli! Dategli un’occhiata!!! Se siete interessati, questo è l’indirizzo della mia Playlist su YouTube, con altri divertenti Fan Movie, Parodie e Ridoppiaggi!





Dragon Ball Z – Il Film: qualche news

9 11 2007

Ci sono delle piccole novità per quanto riguarda il film di Dragon Ball Z. Il quotidiano messicano El Norte dichiara che la DBZ Grouplocation scelta per il film diretto da James Wong sarà Durango, una città del Mexico, e lì sarà girato almeno l’85% della pellicola. La scelta è stata fatta da Ariel Shaw, il direttore degli effetti speciali. La produzione prevede di utilizzare la Mexiquillo Forest, Marley Ranch, la Hacienda Providencia, La Joya Ranch, Laguna Seca di Santiaguillo e un forum da una Convention Center nel Culture Institute. Durango soddisfa le esigenze in alberghi, il personale, i servizi come il trasporto, attrezzature, acrobazie, ristoranti“, ha detto Susana Elósegui Cross (Tourism & Cinematography Director of Durango); tutto ciò permetterà anche di creare nuovi posti di lavoro e di far affluire nuovi flussi di capitali nel luogo. Tuttavia, il film non potrà essere girato completamente a Durango, e la troupe si sposterà su Estado De México per alcune riprese al Nevado di Toluca (un importante vulcano locale).
I set saranno costruiti questo mese e le riprese inizieranno in gennaio o al massimo a marzo. Il tutto dovrebbe essere poi pronto per uscire in sala entro la fine del 2008 (a differenza di quanto si era detto in precedenza). La trama sembrerebbe riguardare la venuta di Vegeta sulla Terra la prima volta, quindi niente Super Saiyan; il che, oltre a risolvere il problema di come verranno i capelli biondi 🙂 , lascerebbe spazio ad eventuali seguiti, sempre se il film avrà successo (vedremo forse anche la trasformazione di Gohan e Vegeta in Ohzaru-Scimmione? Speriamo!). Niente ancora si sa sul casting… aspettiamo impazienti nuove news!

 

Vegeta e Goku

 





Dragon Ball Z – Il film: il web pensa al casting degli attori!

15 10 2007

L’idea che uscirà un film di Dragon Ball Z sta intrigando moltissimo gli appassionati. Tra gli internauti, però, si fantasticava Dragon Ball Zl’idea di avere un film su Goku e Co. già da parecchio tempo. Se andate su YouTube, trovate un sacco di filmati con trailer inventati per l’occasione, ma datati anche più di un anno fa. Tuttavia, quello che mi ha colpito è questo video, postato un annetto fa, dove un utente di YouTube si interrogava su quale attore avrebbe potuto interpretare ciascun personaggio di un ipotetico (almeno allora) film su Dragon Ball Z. Noterete scelte molto azzeccate (tipo il grande Noriyuki “Pat” Morita, quello di Karate Kid, nel ruolo del Maestro Muten/Genio delle Tartarughe – peccato però che è morto nel 2005), altre discutibili (tipo Danny De Vito nel ruolo di Crilin, o Arnold Schwarzenegger nel ruolo di Mr. Satan 🙂 ve l’immaginate: il governatore della California nei panni del Campione dei Campioni! 😀 ). Che ne pensate?





Dragon Ball Z diventerà un film!

4 10 2007

La notizia sta circolando in rete da ieri: la Warner ha definitivamente dato il via al progetto di portare sul grande DB1schermo Dragon Ball Z, con James Wong in cabina di regia, famoso per Final Destination, X-Files e The One! Stando alle voci di corridoio, deve trovare gli attori giusti per:

  • Goku 18enne
  • Bulma di 20 anni
  • Yamcha altrettanto giovane
  • Gohan (nonno di Goku) intorno ai 70 anni
  • e poi il Maestro Muten/Genio delle Tartarughe, vecchio in modo indefinibile!

Questo è il secondo tentativo di portare sul grande schermo le vicende di Goku e Co. Il primo è stato fatto nel 1989, con Dragon Ball – Il film, girato ad Honk Kong, e arrivato in occidente con il titolo inglese di “Dragon Ball – The magic begins“. in quel caso la realizzazione era però molto povera (per qualche particolare in più, guardate qui).
Ancora non si sa niente sulla trama, e su quale parte della saga verterà la storia del film (per chi ancora non lo sapesse, 4 sono le possibilità: la saga dei Saiyan, con l’arrivo di Vegeta sulla Terra; la saga di Freezer; quella di Cell; la storia di Majin Bu). Certo che, data l’età dei protagonisti che sta cercando il regista, è lecito pensare che, molto probabilmente, si tratterà della prima saga, sempre se non decidono di scombussolare la storia originale(già la presenza di Gohan, il nonno di Goku, è un segnale di questa situazione, visto che non compare mai nella saga Z!). In ogni caso, la domanda principe rimane sempre questa: come faranno a rendere onore ai frenetici combattimenti che caratterizzano i 291 episodi della serie TV? Il problema è che per realizzarli in CG (computer grafica) c’è bisogno di un ampio budget, che si spera sarà stanziato! In ogni caso, la cosa sicura è che il progetto è partito, e sembra che sarà nelle sale per la fine del 2009: vedremo cosa ne uscirà fuori…

 

DB2





Dragon Ball: continua la mattanza su Italia 1!!!

30 09 2007

Questo è uno sfogo di un fan deluso. Chiunque conosce Dragon Ball dal fumetto e dalla serie originale mandata in DBonda sui canali regionali privati (come Junior TV) anni or sono, sa che Italia 1 è maestra degli storpiamenti e delle censure! Ma da quando ha mandato in onda i lungometraggi di Dragon Ball, questa attività ha raggiunto i suoi massimi livelli. I fan della serie si sono sicuramente accorti che tali film sono stati mandati in onda “a cavolo”, senza rispettare l’ordine cronologico originale, unendo 2 film che non hanno nulla a che fare e, soprattutto, ridoppiando i doppiatori italiani originali (peraltro bravissimi) con quelli della serie TV. Tutto ciò si è portato dietro la conseguenza di riadattare tutti i nomi dei personaggi e dei “colpi segreti” alla serie TV; qualche esempio, l’originale Kakaroth è ridiventato Kaaroth, Chichi (che si pronuncia Cici) si è ritrasformata in Chichi (Kiki), Sàiyan è tornato Saiyàn (l’accento è sulla lettera sbagliata), Kamehameha è ridiventata Onda energetica, Piccolo è tornato Junior (per chi non lo sapesse, il nome Piccolo ha una particolare etimologia nell’universo di Dragon Ball, dato che è una parolaSaiyans namecciana che significa “da un altro mondo“: quindi Grande Mago Piccolo [ossia Al Satan e Junior, sua reincarnazione, ovviamente storpiati così nella serie TV] significa Grande Mago da un altro mondo). La ciliegina sulla torta è rappresentata dalla voce, che continua a descrivere fatti che nella versione italiana originale non vengono per niente “narrati” (visto che lo spettatore, che non è stupido, può capirlo da solo). Ma perchè mi chiedo io??? Ieri sera poi alla grande: a parte aver riunito il 13° (e ultimo) e il 6° film insieme, ribattezzandoli “L’invasione di Neo Nàmek” (non Namèk), titolo del secondo OAV (nel primo non esistono Namecciani), le cose che mi hanno fatto più ridere sono 3:

 

  • quando Goku sconfigge il mostro Hildegard con quello che nella serie GT viene ribattezzato “Colpo del Drago” che in origine era un bel “Ryuken“, il nome della tecnica non viene per niente pronunciato nel “ridoppiaggio” Mediaset, essendo invece presente nella versione italiana originale;
  • nel secondo film viene presentato Cooler, che per chi non lo sapesse, è il fratello di Freezer (si vede che Toriyama era fissato con i congelatori, vero!?! 🙂 ), il quale era stato sconfitto da Goku nel 5° film (ancora non mandato in onda, non mi chiedete perchè!); ebbene, questo viene ribattezzato Coler, dato che, evidentemente, Mediaset pensa che dire la parola inglese con la corretta pronuncia (e cioè Culer) può in qualche modo “deviare” troppo la mente dei giovani spettatori (un pò come Kakaroth, diventato magicamente Kaharoth);
  • altra imprecisione (minimale) nel secondo film è che la voce di Dende bambino viene doppiata con la voce di Dende adulto;

Una nota positiva (e unica) è che nel primo film hanno finalmente deciso di mettere Gotenks con la doppia voce di Trunks e Goten, come nell’originale. Ancora mi chiedo per quale motivo Mediaset spende tempo e soldi (parecchi ovviamente) per creare questa schifezza! I film erano già tradotti, erano già stati mandati in onda da Rai 2 qualche anno fa senza che nessuno fosse morto per questo, li hanno venduti in dvd con un discreto successo. Ma a Mediaset non importa: preferisce fare le cose a modo suo, e regalare al pubblico prodotti che spaccia per Prima TV, che spesso hanno il risultato di deviare l’originale messaggio dell’autore. Ma per loro non esiste l’obbligo di preservare un’opera nella sua forma originale? E’ come se decidessero che Dante, nella Divina Commedia, non legge sulla porta dell’Inferno “Lasciate ogne speranza voi ch’intrate” ma “Lasciate ogne bagaglio voi ch’intrate”. Boh! Vedremo cosa succederà con i prossimi film: ce ne sono ancora 8 che devono essere mandati in onda!!!