Dragon Ball Online sta per uscire in Corea!

18 09 2009

Non se ne sentiva parlare da parecchio tempo… il mio primo e unico articolo su questo gioco risale ad aprile dell’anno scorso! Nessuna news e poi forse qualcosa. Finalmente però c’è una conferma: Dragon Ball Online uscirà, con alta probabilità, entro la fine dell’anno-inizi 2010  in Corea! Ad ottobre partirà il beta-test! I tempi a quanto pare si sono dilatati parecchio, visto che la deadline di uscita era prevista per l’anno scorso in Corea e quest’anno in Giappone. Ciò fa presagire, se i piani della Bandai rimangono questi, che purtroppo passerà molto tempo prima di poter vedere questo gioco in occidente, tradotto almeno in lingua inglese.

Nonostante la differenza di tempo lo staff che ha creato il videogame,promette che i giocatori saranno tranquillamente in grado di ricreare l’atmosfera del manga originale con le battaglie tipiche di Dragon Ball Budokai, si potrà partecipare ai vari Tornei Tenkaichi e  fare “missioni macchina del tempo”; ovviamente non mancheranno quest in perfetto stile di gioco MMO, che a quanto pare saranno legate alla ricerca delle 7 sfere del drago.

Se volete sapere qualche altra info sul gioco, consultate questo mio precedente post. Il sito ufficiale è disponibile a questo indirizzo.

Annunci




Dragon Ball Online presto su PC

3 04 2008

Da un anno a questa parte stava girando la notizia di un MMOG Dragon Ball Onlineambientato nell’universo creato da Akira Toriyama, ma poi la cosa è sparita fino a poco tempo fa! Infatti, comincia a girare le prime immagini e un primo, interessante trailer.

Il gioco è stato realizzato in Giappone e Sud Corea: in quest’ultima, nell’estate del 2007, è stato avviato il beta-test del gioco, mentre l’uscita è programmata per la fine del 2008 in Sud Corea prima, e in Giappone dopo, nel 2009, per PC e XBox 360 a quanto pare.

La storia sarà ambientata circa 250 anni dopo gli eventi del fumetto (e non dell’anime, il che significa che gli eventi narrati in DB GT non vengono considerati). Il gameplay includerà la possibilità di esplorare il mondo, intrattenere combattimenti con i giocatori, partecipare ai vari tornei di Tenkaichi e, ovviamente, cercare le 7 sfere del drago! Sarà possibile creare i personaggi scegliendo tra 3 razze: umani, majin e abitanti di Namek. Ogni personaggio si potrà poi specializzare in un ampio ventaglio di classi e sottoclassi:

Umani

  • Martial Artist (武道家 Budōka) – Combattenti che si specializzano nelle arti marziali, simili a personaggi come Yamcha o Tenshinhan.Dragon Ball Online 2
  • Spiritualist (気功家 Kikōka) – Mistici che si specializzato in tecniche spirituali, basati sul ki.
  • Engineer (エンジニア Enjinia)- Meccanici e inventori che costruiscono armi e utilizzano tecnologie, come Bulma.

Abitanti di Namek

  • Dragon Clan (竜族 Ryūzoku) – membri della casta namekiana che hanno varie abilità inclusa la guarigione, come Dende.
  • Warrior (戦士 Senshi) – membri della casta dei guerrieri namekiani, che includono Piccolo e Nail.

Majin

  • Strange Majin (異魔人 Imajin) – Piccoli Majiin dall’aspetto demoniaco Majin, che hanno l’aspetto simile al Majin Buu nella sua forma originale.
  • Large Majin (大魔人 Daimajin) – Majin dall’aspetto grasso e felice, come Majin Buu nella sua forma buona.

Il sito ufficiale è questo (se riuscite a capire il giapponese). Il trailer qui sopra mostra come la realizzazione tecnica dei personaggi riflette il normale stile di disegno di Akira Toriyama, con combattimenti spettacolari e trasformazioni dei personaggi più forti! Quello che stupisce è la presenza nel trailer di Goku e Co.: avranno forse un ruolo nel gioco (anche se dovrebbero essere morti da decenni)? Speriamo di poter dare presto una risposta!

Gameplay





Come fare soldi con WoW (non è un’esclamazione!)

19 11 2007

Titolo strano vero? Innanzitutto alcuni di voi potrebbero chiedersi: ma cos’è ‘sto WoW? Per i profani (senza offesa!), WoW è WoWWorld of Warcraft, fantastico MMORPG prodotto dalla Blizzard, la stessa casa-mamma di capolavori come Diablo, Starcraft e Warcraft… già sento la seconda domanda (sempre fatta da chi è digiuno dai giochi on-line): e che cavolo è un MMORPG? Acronimo di Massive(ly) Multiplayer Online Role Play Game, sto parlando in parole povere di un gioco di ruolo on-line, dove ogni singolo personaggio (tranne nemici mostri & Co.) è comandato da un giocatore reale, connesso ad un mondo virtuale tramite un pc e una ADSL, il quale quindi interagisce con altri giocatori reali “interpretando personaggi che si evolvono insieme al mondo persistente che li circonda e in cui vivono” (da Wikipedia)
Ora torniamo al quesito iniziale: come si può fare soldi con una cosa del genere? Qualche tempo fa ne stavo parlando con un amico di corso all’università, che mi ha proprio rivelato una pratica comune diffusa tra molti giocatori di WoW: creare personaggi, potenziarli per un certo periodo, e poi rivenderli su Ebay. Non ci credete? Date un’occhiata! Ma la cosa “strana” è che dietro tutto questo c’è spesso una vera e propria attività, dato che non si tratta di vendere un personaggio alla volta, ma tanti insieme. Esistono infatti programmini, che permettono di muovere più personaggi contemporaneamente, facendo fare loro sempre le stesse azioni (il che significa che non è necessario essere sempre davanti al computer), in modo che si possano sviluppare sempre di più! Una volta “sfornata la torta”, si va su Ebay e si vende! Semplice no? Quel mio amico non ha saputo dirmi qual’era questo programmino, ma facendo un rapido giro su internet se ne trovano.

Ci tengo a sottolineare che, in ogni caso, questa è una pratica scorretta secondo le regole di WoW, e in generale di qualunque MMORPG. Infatti, ogni personaggio dovrebbe essere associato ad un utente effettivo. Anche per questo non ho dato il link di quel programma, anche se sono consapevole che non è difficile procurarselo, usando le parole giuste su Google.
Questo è un ennesimo esempio di come è possibile vendere cose virtuali on-line, e trovare qualcuno che, in pratica, se le compra, pagando soldi reali!!!!

WoW wallpaper





The Elder Scrolls: Bethesda forse creerà un MMORPG

10 11 2007

Niente di ufficiale, ma piccoli indizi suggeriscono che Bethesda ha intenzione,Oblivion 1 molto probabilmente, di creare un MMORPG della sua famosissima serie The Elder Scrolls, di cui Oblivion è l’ultima incarnazione. La notizia ha “sconvolto” positivamente tutti gli appassionati (compreso il sottoscritto, venuto da poco in possesso dell’edizione Game of The Year di Oblivion :))

Quali sono questi indizi?

 

  • in agosto ZeniMax Media, la compagnia che controlla Bethesda Softworks, ha annunciato la fondazione di uno studio, ZeniMax Online, affidato a Matt Frior, co-fondatore di Mythic Entertainment (Dark Age of Camelot), destinato allo sviluppo di MMORPG;
  • recentemente ha stanziato 300 milioni di dollari per futuri progetti, cifra tutt’altro che indifferente anche per un progetto di grandi dimensioni come un MMORPG;
  • e per ultimo, non meno importante, è la registrazione, da parte di Bethesda, dell’URL elderscrollsonline.com. L’indirizzo web è al momento inattivo, ma il semplice fatto che sia di proprietà di Bethesda indica che la software house di Oblivion sta pensando ad un progetto del genere o, addirittura, ne ha già avviato i lavori.

Oblivion 2

I giochi della serie Elder Scrolls hanno da sempre avuto caratteristiche similari a quelle dei classici MMORPG: libertà d’azione, mondi di gioco di enormi dimensioni, modalità di svolgimento delle missioni. Pertanto, non arriva come inattesa la notizia di un possibile MMORPG sviluppato da Bethesda Softworks legato alla serie Elder Scrolls.
Riguardo al dominio, Pete Hines, direttore della divisione PR di Bethesda, sostiene che “spesso accade che la gente speculi sui domini dei nostri giochi o che semplicemente non riusciamo ad acquistarli per tempo, quindi abbiamo deciso di prendere questo in modo che la situazione non si verifichi nuovamente […] La gente acquista i domini in modo da venderceli o per usarli per altri scopi“. Insomma, niente viene smentito! Vedremo se tutto ciò sarà vero o no.

 

Oblivion 3